PRIMA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI SERIE A

PRIMA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI SERIE A

Sabato 15 ottobre lo spettacolo dei piccoli attrezzi ha aperto il suo sipario con la nuova edizione del Campionato Italiano di Serie A1-A2 e Serie B Nazionale. La tappa inaugurale del torneo a squadre più bello del mondo si è svolta a San Sepolcro, in provincia di Arezzo, ed è stata organizzata dalla società di casa la F. Petrarca 1877.
La formazione della Società Ardor, unica società veneta presente nel campionato di A1, era composta da Tassotti Gaia, Moro Valentina, Mogurean Daniela, Dorigo Giulia, Zabeo Emilia e Palombarini Camilla. Delle ardorine la prima a scendere in pedana è stata Gaia, classe 2005, che, per la prima volta impegnata in questa prestigiosa competizione, ha affrontato la gara al corpo libero con grinta, determinazione e sicurezza che le hanno permesso di portare a termine una prova molto buona. Dopo di lei è stata la volta di Giulia, ginnasta esperta e di valore, con il suo esercizio alla fune: eccellente la sua performance che, con il punteggio di 16.600, ha ben aperto la sequenza di attrezzi per la squadra Ardor. Nell’ esercizio al cerchio Emilia, veterana delle squadra, ha dato vita ad un’ ottima esecuzione macchiata solo nel finale da un errore che purtroppo ha un po’ pesato sul punteggio. Dopo di lei è stata la volta di Daniela che ha eseguito il suo esercizio alla palla in modo corretto ed espressivo evidenziando le sue grandi doti di eleganza. Per l’ esercizio alle clavette è tornata in pedana Giulia che ha portato a termine una bella esecuzione, senza errori, carica di grinta e determinazione. Ultima a salire sul tappeto di gara è stata nuovamente Emilia con l’ esercizio al nastro, che ha eseguito con eleganza e raffinatezza.
Soddisfatte le allenatrici Veronese Sandra, Ricciuti Eugenia, Calzavara Diandra e le coreografie Benetello Giorgia e Moscianese Francesca per la bella gara di tutte le ginnaste ardorine.
Ora il testimone passa alle compagne che domenica scenderanno in pedana nella prova regionale di serie B.1 SERIE A