CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SERIE C: ARDOR QUALIFICATA ALLA FASE NAZIONALE

12898348_524645667714888_8792774081148876944_o.jpg

CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SERIE C: ARDOR QUALIFICATA ALLA FASE NAZIONALE

Domenica 20 marzo si è svolto, a Chivasso, il Campionato Interregionale di Serie C zona Nord-Est di Ginnastica Ritmica, che prevedeva la partecipazione di ben 37 squadre provenienti da Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.
In questa importante competizione la Società Ardor Padova era presente con due formazioni: la squadra A composta da Sofia Dionisi, Camilla Palombarini, Gaia Tassotti e Matilde Torre, e la squadra B, della sezione staccata di Conselve, con le ginnaste Maddalena Andemo,Emma Baldo, Sarà Bortolazzi,Chiara Rampazzo, Noemi Smaniotto e Aurora Tassinato. 
Ottima la prestazione della squadra A che ha aperto la sua gara con una bella esecuzione al corpo libero che le è valso uno dei punteggi più alti dell’ intera competizione. A seguire la coppia composta da Camilla e Gaia, scesa in pedana con i due cerchi, ha eseguito la sua performance con fluidità e precisione. Dopo di loro è stata la volta dell’ esercizio in successione fune/ nastro che Sofia e Gaia hanno eseguito senza errori e sbavature ed infine Camilla, alle clavette, che, nonostante due piccoli errori, ha condotto la sua gara con grinta e determinazione. Al termine di questa lunghissima competizione, la classifica ha premiato le giovani ginnaste patavine con uno splendido sesto posto, prime tra le squadre del Veneto, e con l’ accesso alla fase Nazionale.
Senz’altro buona anche la gara della squadra B composta da ginnaste tutte alla loro prima esperienza ad un campionato interregionale. Le ardorine di Conselve, malgrado qualche incertezza nell’ esercizio a coppie con il cerchio dovuta senza dubbio all’ emozione, hanno ben figurato negli esercizi a corpo libero (Emma, Sara, Aurora e Chiara), fune/nastro (Noemi e Maddalena) e palla( Chiara), ottenendo la ventunesima posizione della classifica finale.
Soddisfatte le allenatrici Eugenia Ricciuti, Silvia Mainente, Valentina Gallo, Diandra Calzavara, Sandra Veronese, Gloria Ruzzon e la coreografa Francesca Moscianese.