BILATERALE ITALIA-UCRAINA: ARDOR PRESENTE CON BEN DUE GINNASTE E UN’ ALLENATRICE

 

12034311_520346754811446_2053071494193699863_o.jpg   1797586_520346808144774_4697740383116710133_n.png   10473771_520346714811450_8897887871819687065_n.jpg

BILATERALE ITALIA-UCRAINA: ARDOR PRESENTE CON BEN DUE GINNASTE E UN’ ALLENATRICE

Lo spettacolo dei piccoli attrezzi è tornato in pedana sabato 5 marzo in occasione del 4° Trofeo Città di Desio, incontro internazionale, individuale e a squadre, tra Italia e Ucraina. In questo importante e prestigioso confronto la Società Ardor era rappresentata da un’ allenatrice, Giulia Galtarossa assistente di Emanuela Maccarani, e ben due ginnaste: la “farfalla” Beatrice Tornatore, che da più di un anno veste la maglia azzurra della squadra nazionale, e Daniela Mogurean convocata, nel secondo team junior, per una valutazione tecnica. 
Beatrice, scesa in pedana nella performance con due cerchi e sei clavette, ha molto ben figurato dimostrando di essersi perfettamente integrata nel lavoro di squadra con le compagne.
Daniela in questa competizione di altissimo livello ha dato prova di tutto il suo potenziale tecnico e del meritato soprannome di ” trottola umana” esibendosi negli esercizi alla fune e alle clavette.
Grandissima soddisfazione per la responsabile tecnica della sezione ritmica prof. Sandra Veronese e per tutto lo staff della Società Ardor che, ancora una volta, ha dimostrato di essere presente tra le grandi della Ginnastica Ritmica Italiana.
Queste splendide ginnaste potremo rivederle in azione alla World Cup in programma dall’1 al 3 aprile all’Adriatic Arena di Pesaro (sede anche dei prossimi Campionati del Mondo del 2017).
Appuntamento assolutamente da non perdere.