3^ PROVA CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A

 

 Schermata 2015 11 15 alle 12.51.19Schermata 2015 11 15 alle 12.52.33

3^ PROVA CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A: OTTIMA PRESTAZIONE PER L’ ARDOR

Archiviate le prime due prove di Chieti e di Desio, questo weekend la Ritmica si è trasferita a Prato. Dopo il doveroso minuto di raccoglimento per le vittime degli attentati di venerdì a Parigi, indetto dal Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Campionato a Squadre della Serie A ha regalato un bellissimo spettacolo ai tanti appassionati accorsi all’Estraforum per ammirare le migliori atlete italiane della Ginnastica Ritmica, impegnate nel programma completo: corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette e nastro. 

Nella tappa toscana la Società Ginnastica Ardor Padova era presente con : Dorigo Giulia, Moro Valentina, Mosetti Marianna, Rosso Chiara, Tornatore Beatrice e Zabeo Emilia. 

A scendere in pedana per prima è stata Moro Valentina che, grazie ad un’ ottima prestazione, pulita, grintosa e determinata, ha raggiunto il prestigioso punteggio di 14.200.
Dopo di lei ad esibirsi sull’ importante tappeto di gara è stata la ginnasta triestina, tesserata Ardor, Mosetti Marianna, che, per la prima volta impegnata in questa competizione, ė riuscita a vincere l’emozione portando a termine una buona prova senza errori.

E’ stata poi la volta di Tornatore Beatrice che ha eseguito la sua routine al cerchio: ottima la sua prestazione, sicura, elegante e spiritosa nell’ interpretazione della musica, che le ha consentito di ottenere il punteggio più alto della squadra (16.200).

Dorigo Giulia, sulle note di Schindler’ s list, ha presentato un difficile esercizio alla palla eseguito in maniera sicura, coinvolgente ed espressiva, regalando una prova davvero emozionante.

Zabeo Emilia, scesa in pedana alle clavette, ha eseguito la sua performance, sulle note di Stromae, in modo convincente ed incisivo, unico neo una piccola perdita, ma senz’ altro una prova molto positiva.

Ha infine concluso la routine ardorina Giulia che, sulle note di una musica latino-americana, ha ballato con il nastro, dando un’ ulteriore prova della sua bravura sia con gli attrezzi che nell’ interpretare musiche e stili diversi in maniera sempre personale.

Grande soddisfazione per le allenatrici Sandra Veronese, Eugenia Ricciuti, Silvia Mainente, Diandra Calzavara e le coreografe Giorgia Benetello e Francesca Moscianese per la bella prova di tutte le ginnaste, che hanno ricevuto molti complimenti da giudici e pubblico.

Il prossimo importante appuntamento per la società di Padova saranno la quarta e ultima tappa del Campionato di Serie A e la fase nazionale del Campionato di Serie B che saranno organizzate proprio dalla Società Ardor al Kioene Arena il 5 e 6 dicembre.